mercoledì 28 giugno 2017

ST.CLEMENTS CHEESECAKE


Sul mio blog personale c'è un cheesecake senza cottura che spopola da millemila anni, una base velocissima ed un mix di latte condensato, formaggio cremoso e un po' di gelatina.
Poca, eh, che la odio per il rigor mortis che dona ai dolci nei quali viene usata senza moderazione o criterio.
Lì, ovviamente, funziona a meraviglia.
Sfogliando il libro del mese, come con tutti i libri di cucina, il richiamo del limone sulla sottoscritta si è fatto prepotente alla vista di questo cheesecake: qui il limone invece che dentro è...sotto, a formare uno strato separato dal resto del dolce e di gelatina nemmeno l'ombra!
Effetto visivamente molto bello, e mi sono lanciata.
Ora, come sapete vivo in un deserto dove che so, trovo i Lotus, la clotted cream, gli Oreo Double Stuff con il doppio del ripieno ma poi manca il mascarpone per sei mesi e il lemon curd, invece, non si è mai visto.
E' quindi non certo per gastrofighettitudine che mi sono dovuta fare entrambi gli ingredienti da sola.
Io, che ad ogni rientro in Italia porto la mia cialtroneria a fare un giro nel reparto surgelati e prodotti pronti dei super italiani.
E segretamente, insieme, sospiriamo :)

INGREDIENTI
Per una teglia da 23 cm con fondo amovibile

300 g di lemon curd di buona qualità
500 g di mascarpone
500 ml di crème fraîche
2 cucchiai di zucchero a velo
Succo e buccia grattugiata di una piccola arancia ed un limone

Per la base
300 g di biscotti allo zenzero  (o digestive o ancora graham crackers)
150 g di burro fuso

Ridurre i biscotti in briciole usando un frullatore o un robot, in mancanza metterli in un sacchetto di plastica e polverizzare con un mattarello.
Unire il burro fuso e pressare il composto ottenuto alla base della tortiera imburrata e coperta con carta forno.
Versare quindi due terzi del lemon curd sulla base.
In una ciotola montare mascarpone e crème fraiche finché omogenei, unire lo zucchero a velo, il resto del lemon curd,  succo e buccia degli agrumi ed a questo punto assaggiare valutando se a gusto personale serva altro zucchero.
Versare il composto sulla base di biscotti e lemon curd con un cucchiaio e livellare con una spatola.
Tenere in frigo almeno 3 ore.
Per decorare usare un poco di zucchero a velo e della buccia grattugiata. Oppure tenere da parte un paio dì cucchiaiate del composto di biscotti e spargerlo sulla superficie.

NOTE

- che dire, se non che è divina e geniale nella concezione del curd sotto oltre che dentro? L'effetto visivo è bellissimo, quello al palato ancor di più!

- il lemon curd fatto in casa è di solito meno sodo di quello acquistato. Questo fa si che nel mio caso dopo un giorno lo strato di formaggio traballasse un po' al taglio, quasi ci scivolasse sopra! Con un po' di attenzione nel taglio ed un passaggio extra in frigo il problema si risolve.

- i biscotti allo zenzero stanno benissimo con il ripieno al limone. Fate lo sforzo di cercarli, se potete.

- anche qui difficoltà zero, o forse solo nel reperire in Italia alcuni ingredienti che invece da me sono comuni tipo la crème fraiche (per contro non trovo mascarpone e curd, ho anche io le mie punizioni...)

La ricetta è assolutamente
PROMOSSA

26 commenti:

  1. E' bellissima! sono le 9.30 e ci farei volentieri colazione. Il lemon curd lo vendono all'esselunga quindi non ho scuse per non farla. Mi manca solo da capire cosa sia la creme fraiche o come sostituirla... addio alla dieta! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche la crème fraiche la vendono all'Esselunga, banco frigo vicino al latte e panna fresca

      Elimina
    2. Come già detto la trovi all'esselunga, non sostituire;) egrazie!

      Elimina
  2. Evviva un'altra cheese cake senza cottura da fare 👏 ed è anche senza gelatina 👏 ed è pure con la lemon curd 👏
    Molto bene, appena recupero i biscotti allo zenzero questa cheessecake sarà mia.
    Grazie Stefy, splendida scelta 💖

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te come sempre :)

      Elimina
    2. Franca....i biscotti allo zenzero...li ho trovati da Richmond's XD un abbraccio <3

      Elimina
    3. Haaaaaaaaaaaaaaaaa 😱 Luciana ma mi consigli di andare da Richmond's con un camion? 🚚 Quasi, quasi vado a vivere a Viareggio... 😤
      Grazie Luciana tu sei un segugio peggio di me... 😍

      Elimina
    4. Franca XD sei incredibile <3 ....sappi che ne sto già studiando un'altra...aspetto solo il momento buono ;)

      Elimina
  3. Semplicissima, velocissima e buonissima: che cosa chiedere di più a una torta estiva?
    Stefi, tu mi fai morire ogni volta: tra gastrofighettitudine e cialtronaggine anche questa volta mi sono spanciata.
    E tu lo sai, vero, che io tutto ti considero, tranne che una cialtrona? 💖
    GRAZIE!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimenticavo: i biscotti allo zenzero, insieme al limone stanno divinamente: sai suggerirmi una marca? Altrimenti me li devo fare, il che non è un problema, ma con il caldo non vorrei accendere il forno...

      Elimina
    2. Mapi, grazie:) i biscotti allo zenzero da me li trovo della McVitie's, la stessa marca dei Digestive.

      Elimina
    3. Mapi.....non volevo dirtelo....ma i biscotti allo zenzero....Richmond's XD non odiarmi se puoi...

      Elimina
    4. Au contraire, je t'adore. ;-)
      E vedrai quanto mi adoreranno quelli di Richmond's, quando emetterò il mio primo ordine! :-))))))))))

      Elimina
    5. 😂 io ci devo tornare ... mi servono giusto 2 cosine... un abbraccio ❤️

      Elimina
  4. Stefi....come ben sai...questo è il primo che ho testato da quel libro ...e posso solo confermare la sua bontà XD .....e confesso pure che ho iniziato da questo perché con la storia del " lo prendo che non si sa mai" avevo comprato i famosi biscotti... Il tuo è bellissimo e non sei cialtrona....anzi <3

    RispondiElimina
  5. scusate ma...dove si mette il succo del limone e dell'arancia? insieme a creme freche e mascarpone? grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si scusa ho scritto il post da iPhone e ho saltato la riga...aggiungo subito.

      Elimina
  6. Sono ripetitiva lo so ma devo provare anche questa, è molto invitante, complimenti!

    RispondiElimina
  7. La prima cosa che ho pensato guardando la foto è che io l'avrei maciullata al taglio, con un bello svicolamento della massa bianca sul piano di lemon curd. Perché mi è successo in passato e so di non essere il massimo della grazia in queste operazioni.
    Però, al di là del rischio scivolone, questa torta è stratosferica e se deve da fa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io pure avrei fatto un disastro, con la mia grazia elefantiaca. :-D
      Però il rimedio è a portata di mano: basta mettere il lemon curd sopra alla farcia di formaggio e crème fraîche et voilà, il gioco è fatto! ;-)

      Elimina
  8. Questa deve essere da svenimento...

    RispondiElimina
  9. ti ritrovo con piacere con questa delizia... qui il lemon cura me lo sogno, per non parlare del mascarpone che si trova solo a prezzo di lingotti d'oro... mi cimenterò a fare il lemon curd in casa... vedremo... grazie, come sempre, Stefania!!! ciao dal Brasile !

    RispondiElimina
  10. Mi uccidi Stefania, una lenta e lunga agonia ;-P

    Il lemond curd ed i biscotti allo zenzero riesco a farli senza problemi...e che bontà divina!
    Il mio limone in giardino produce a tutto spiano ^_^
    Il burro riesco a sostituirlo....ma per il mascarpone e la crème fraîche sò probbbblemi!!
    Ti voglio bene lo stesso!!!
    Che spettabolo di cheesecake, mi accontento...guardare e non toccare!!!
    Baciotti

    RispondiElimina
  11. Non amo la gelatina nei dolci e adoro alla follia i dolci al limone. Come potrei non adorare questa meraviglia.
    Peccato solo che l'Esselunga qui da me non c'è per reperire la creme fraiche. Vedrò di fare una ricerca altrove. Intanto la segno.
    Grazie.

    RispondiElimina